SUPER BOWL 2021, THE WEEKND SARÀ LA STAR DELL’HALFTIME SHOW

Sarà il nuovo re del R’n’B a esibirsi sull’iconico palco dello «spettacolo dell’intervallo» del Super Bowl 2021 

Ce l’ha fatta The Weeknd, che al Super Bowl 2021 sarà la star dell’Halftime Show.
Un onore, quello di esibirsi nello spettacolo dell’intervallo della finalissima di NFL, che finalmente tocca al nuovo re del R’n’B. 
Negli anni, le performance dell’Halftime SHow sono quasi sempre entrate nella storia, a volte a causa di incidenti hot – per esempio, l’indimenticabile wardrobe disfuncion di Janet Jackson con Justin Timberlake – o, semplicemente, di live di altissimo livello (con la sfortunata eccezione dei Maroon 5 nel 2019). 
Nel 2020 Jennifer Lopez e Shakira hanno letteralmente incendiato il palco, ma anche da The Weeknd c’è da aspettarsi uno show con i fiocchi. Prima dell’annuncio ufficiale, il cantante ha pubblicato dei brevi teaser sui social, contenenti indizi che, col senno di poi, erano chiari riferimenti al Super Bowl 2021.

The Weeknd si esibirà sul palco «iconico», come ha detto lui stesso, dell’Halftime Show del Pepsi Super Bowl LV, che avrà luogo nel Raymond James Stadium di Tampa, sabato 7 febbraio 2021, trasmesso sulla CBS.

«Siamo tutti cresciuti guardando i più grandi del mondo esibirsi per il Super Bowl e essere al loro posto rappresenta un sogno. Sono onorato e super elettrizzato di potermi esibire su questo celeberrimo palco quest’anno», ha commentato The Weeknd. 

«Siamo elettrizzati di avere con noi The Weeknd a Tampa sul Pepsi Halftime Stage», ha detto Brian Rolapp, NFL Chief Media e Business Officer. «Le performance dell’Halftime Show hanno una storia di eccellenza e creatività alle spalle, non vediamo l’ora di poter assistere a ciò che lui porterà al Super Bowl LV».

Il momento di The Weeknd

Per i fan di The Weeknd, infatti, era solo questione di tempo, dal momento che l’artista, oltre ad aver già collezionato tre Grammy Awards, una lunga lista di altri premi e vari dischi di platino, è uno dei cantanti più ascoltati nel mondo su Spotify (oltre 51 miliardi di stream) e uno degli artisti presenti nella top 10 singoli della Recording Industry Association of America (RIAA) di tutti i tempi. 
A marzo ha pubblicato l’album After Hours, ancora al primo posto nella classifica degli album R’n’B più ascoltati di sempre, di cui occupa anche la seconda posizione con il disco precedente Starboy (2016) e che in Italia ha debuttato in vetta alla classifica degli album più venduti, oltre ad essere stato certificato disco d’oro. 
Il singolo Blinding Lights è stato certificato 5 volte platino dalla RIAA e ha oltrepassato ogni record di mantenimento della numero 1 nella classifica di Billboard, per oltre 46 settimane nelle classifiche radio americane. «The Weeknd ha introdotto un suono marchiato dalla propria cifra stilistica. La sua unicità fatta di sentimenti e suggestioni ha definito una nuova generazione di consapevolezza nella musica e nell’arte –  ha commentato nientepopodimeno di Shawn JAY-Z Carter – In questo momento strano, il Pepsi Super Bowl LV Halftime Show ha tutte le prerogative per essere un’esperienza straordinaria con un artista altrettanto straordinario»

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: