TENNIS: MANOLO SANTANA

Se ne va a 83 anni uno dei più grandi protagonisti del tennis iberico. Era nato il 10 maggio del 1938 a Madrid, Manuel Santana, conosciuto da tutti come Manolo. Il grande nemico-amico di Nicola Pietrangeli: “Non ho avuto fratelli, lo consideravo tale. Ho saputo, mi ha chiamato la moglie. Era da tempo che non stava bene: che brutto periodo, dopo il dottor Parra, il medico della nazionale di Davis, ora anche Manolo”.

I critici del tennis lo consideravano così: “Possedeva un potente dritto, carico di topspin pesanti e una varietà di giri, ed era molto bravo tatticamente. Poteva mascherare il suo drop come nessun giocatore nella storia e impiegarlo a volontà”.

Santana è stato il primo tennista spagnolo a trionfare in uno Slam, soprattutto il primo a vincere Wimbledon nel 1966, battendo in finale l’americano Dennis Ralston (dopo di lui c’è riuscito solo Rafael Nadal, nel 2008 e poi nel 2010). Ma Santana ha dominato la scena negli anni Sessanta portandosi a casa ben quattro Slam e diventando anche numero uno al mondo nel 1966. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: