TERREMOTO A ROMA ALESSIA MARCUZZI CERCA CONFORTO E CONFERME SU TWITTER

Paura a Roma stamattina la capitale si è svegliata alle 5.03 a causa di un forte boato molti pensavano ad un temporale ma in realtà è stato un terremoto con epicentro a Fonte Nuova grado di magnitudo 3.3. Tantissima la paura in varie zone di Roma, dove la gente si è riversata nelle strade. Nessun danno finora è stato registrato dai Vigili del Fuoco, in allerta per eventuali segnalazioni. Come spesso accade in questi casi, sono stati i social il primo veicolo di trasmissione della notizia ed è qui che si sono riversati tantissimi romani per capire cosa stesse succedendo. Tra loro anche Alessia Marcuzzi.

“Mamma mia… Sembrava una bomba”, ha scritto Alessia Marcuzzi alle 5.11, pochissimi minuti dopo la scossa. In quel momento, dalla capitale è nato un flusso ininterrotto di tweet e di messaggi tra chi ipotizzava scenari catastrofici e chi cercava di rasserenare gli altri. In effetti stiamo vivendo un periodo storico già di per se tragico e un boato in piena notte non ha fatto altro che ingigantire le nostre paure. Gli italiani hanno sviluppato una maggiore sensibilità, sono maggiormente vulnerabili a livello emotivo e i terremoti rappresentano una delle variabili disastrose più frequenti del Paese. Più tardi Alessia Marcuzzi ha twittato di nuovo “Eravamo spaventatissimi e ho capito cosa stava succedendo solo grazie alle persone che raccontavano in tempo reale tutto” ha scritto la conduttrice alle 5.47.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: