The Voice Senior 2022: vince Annibale Giannarelli 

Ha 73 anni ed è il concorrente più anziano a vincere un talent.

Il televoto ha premiato l’artista del Team Gigi con il 44.15% delle preferenze. Il concorrente, come svelato nel corso della trasmissione, è l’insospettabile voce di una delle musiche più celebri del cinema italiano, quella di “Lo chiamavano Trinità”, celebre film con protagonista Terence Hill. Era sua la voce di “Trinity”, canzone musicata da Franco Micalizzi e scritta dal cantautore britannico Lally Stott, da cui è nato il famoso motivetto.  La sua vittoria ha mandato in visibilio i suoi tanti fan toscani. “Un grandissimo grazie per l’emozione che hai fatto vivere a tutti i tuoi concittadini”, si legge pochi minuti dopo la proclamazione sulla pagina Facebook del Comune di Fivizzano, dove è nato.

Due le manche a eliminazione dell’ultima puntata in cui è stato chiesto il parere dei telespettatori: la prima ha portato all’eliminazione di 8 concorrenti, quella successiva, invece, ha portato al televoto i 4 sfidanti rimanenti, che sono stati quindi chiamati a esibirsi una seconda volta. Annibale Giannarelli è stato dunque incoronato dal pubblico a casa, a cui ha saputo comunicare la sua arte e i suoi sentimenti. Giannarelli era nel team di Gigi D’Alessio. Gli altri tre finalisti erano Walter Sterbini, l’altro toscano di San Giovanni Valdarno; Marcella Di Pasquale, parrucchiera di Chieti e Claudia Arvati. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: