UNICREDIT: IN BORSA +2,5%

Unicredit tonica in Borsa mentre è alle prese con la scelta del nuovo ceo e le ipotesi di nozze con Mps. Sulle strategie future sono in campo i soci italiani con in testa Leonardo Del Vecchio. Per Unicredit, secondo quanto riporta il Messaggero, ci sarebbe un incremento della dote per l’integrazione con Mps. Si ipotizza un aumento della quota di crediti deteriorati che Unicredit dovrebbe cedere ad Amco.
    A Piazza Affari Unicredit avanza del 2,5% a 8,24 mentre Mps guadagna l’1,1% a 1,14 euro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: