Vasco Rossi, il figlio Davide condannato per omissione di soccorso e lesioni gravi 

I fatti contestati sono relativi ad un incidente di 5 anni fa: “Purtroppo penso che questo sia avvenuto anche perché mio padre è una persona in vista”, ha dichiarato

Davide Rossi, figlio di Vasco, è stato condannato per lesioni personali e omissione di soccorso stradale per un incidente avvenuto nel settembre del 2016. Lo scorso maggio era stata chiesta dal PM di Roma una pena di due anni e otto mesi di reclusione, la condanna è stata più lieve: un anno e dieci mesi e il ritiro della patente mentre nove mesi per l’altro imputato Simone Spadano.

A Davide Rossi, 35 anni, è stato contestato l’allontamento dal luogo senza prestare soccorso. Versione che lui contesta, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera: 

Sono indignato, è morta la giustizia c’era anche un cid firmato a testimoniare tutto, hanno preso i soldi dell’assicurazione, è veramente assurdo, non me lo spiego. Purtroppo penso che questo sia avvenuto anche perché mio padre è una persona in vista . Ricorreremo in appello e speriamo che la giustizia alla fine trionferà.

Davide Rossi è il primo figlio di Vasco, nato nel 1986 dalla relazione con Stefania Trucillo. Nella vita fa l’attore: ha recitato anche in “Caterina va in città” di Paolo Virzì, “Scusa ma ti chiamo amore” di Federico Moccia e “Albakiara” di Stefano Salvati.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: