VASCO ROSSI RICOMINCIA DALLA FASE 2 IN SALA CON LA MASCHERINA

La Fase 2 è iniziata per tutti, anche per Vasco Rossi. Il rocker di Zocca è tornato in sala di registrazione, nello studio bolognese in cui solitamente lavora in Italia, munendosi ovviamente di mascherina! Lo ha confermato lo stesso artista attraverso il proprio account Instagram ufficiale. Un nuovo inizio nei giorni in cui avrebbe dovuto iniziare a preparare i concerti per il suo tour nei Festival, quasi certamente rinviato al 2021.

“Quando sono in ascensore, in questo, vuol dire che sto andando in sala d’incisione. Siamo anche noi pronti a ripartire appena ci danno delle regole certe e precise“, ha scritto il rocker di Zocca sul suo profilo Instagram ufficiale. L’artista è tornato al lavoro, nei giorni in cui avrebbe dovuto terminare la preparazione della scaletta dei concerti che sarebbero dovuti partire dal 10 giugno a Firenze, per poi fare tappa a Milano, Roma e per un grande finale a Imola. Live che nel 2020 non ci saranno, ma che saranno con tutta probabilità rinviati al 2021. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: