VOLLEY: PERUGIA

Nel turno in cui Perugia, fresca vincitrice della Supercoppa, conferma la sua fuga in campionato battendo 3-0 Milano (Rychlicki Mvp con 17 punti), Modena reagisce dopo il peggior avvio di stagione da quasi vent’anni: la squadra guidata da Andrea Giani batte Cisterna conquistando la seconda vittoria da inizio campionato e la classifica è meno preoccupante. Bene anche Civitanova, che vince in rimonta 3-1 con Verona (26 punti di Garcia Fernandez) e si conferma seconda in Superlega.

Nella quinta giornata di Serie A1 femminile, Novara tiene il ritmo delle rivali Conegliano e Milano, tornando in testa alla classifica grazie al 3-1 contro Bergamo. Decisive Karakurt, top scorer con 23 punti, e Bosetti, 14, MVP Bonifacio, che ha sostituito Danesi dal secondo set. Gioia in Piemonte anche per Chieri, che non lascia scampo a Firenze, mentre nell’altra partita sull’asse Piemonte-Toscana, Pinerolo cede in quattro set a Scandicci. Male Busto Arsizio e Perugia, che cadono contro Vallefoglia e Casalmaggiore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: