ALTRE NOVITÀ PER LA JUVE DOPO MORATA

Juventus avanti tutta per Moise Kean. L’arrivo di Alvaro Morata non sarà l’ultimo movimento in attacco dei campioni d’Italia, che continuano a trattare con l’Everton per arrivare al classe 2000, prodotto del vivaio bianconero.

Forte dell’accordo già trovato con il ragazzo e con l’agente del giocatore Mino RaiolaFabio Paratici continua a chiedere l’arrivo del giocatore con la formula del prestito, mentre il club inglese preferirebbe un trasferimento a titolo definitivo.

A Torino c’è comunque ottimismo per la riuscita dell’affare, e la trattativa potrebbe presto arrivare a un punto di svolta. Kean è sbarcato in Premier League la scorsa estate per 30 milioni di euro tra parte fissa e bonus: considerata l’età, in caso di ritorno a Torino sarebbe inserito nella lista B di Champions League essendo cresciuto nel vivaio juventino, liberando un posto per la lista A.

In caso saltasse Kean, la Juve potrebbe virare su un altro ex, Fernando Llorente, attualmente al Napoli. Lo riporta Tuttosport.

I bianconeri si preparano intanto a festeggiare il ritorno di Morata, che arriva a Torino con la formula di un prestito oneroso a 10 milioni, rinnovabile anche per la stagione successiva sempre a 10 milioni, con diritto di riscatto fissato a 45 milioni se il prestito sarà annuale, quindi nel 2021, o a 35 milioni se il prestito sarà biennale, quindi nel 2022. Operazione complessiva da 55 milioni di euro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: