AUTUNNO INCLEMENTE PER DRAGHI

FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - SEPTEMBER 12: Mario Draghi, President of the European Central Bank, prepares to answer a reporter's question following a meeting of the ECB governing board on September 12, 2019 in Frankfurt am Main, Germany. Draghi announced the board had agreed to drop the ECB's key rate by 10 basis points in an effort to stimulate Eurozone economies. (Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Non sarà l’autunno del patriarca, quello di Mario Draghi. Ma certo la stagione verso cui andiamo incontro si annuncia piuttosto inclemente, anche per il premier. Il quadro internazionale è quello che vediamo, ed è esplosivo. La gestione del Recovery Plan avrà le sue criticità. La legge di bilancio non sarà una passeggiata su un letto di rose. E il piano delle vaccinazioni avrà bisogno di un impulso forse ancora più vigoroso di quello che è stato dato fin qui. Tutti questi appuntamenti costringeranno il premier a una gestione piuttosto impegnativa, per usare un eufemismo. Una gestione politicamente patriarcale, se così si può dire.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: