Barbara D’Urso svela come cambia Pomeriggio 5: “Superiamo salotto, gossip e opinionisti”

La conduttrice svela le novità che accompagneranno l’edizione 2021/2022 di Pomeriggio 5, completamente rinnovato tra grafica, studio e contenuti. Lo show pomeridiano si concentrerà sull’attualità e non vedrà più il formato del salotto, con un superamento delle figure degli opinionisti. Per lei, anche il progetto di una prima serata su Canale 5.

Da lunedì 6 settembre riparte Pomeriggio 5, in una veste totalmente rinnovata. Al momento resta l’unico impegno per Barbara D’Urso, che invece ha visto la cancellazione di Domenica Live (sostituita da Verissimo e dal nuovo Scene di un matrimonio con la Tatangelo) e di Live – Non è la D’urso. Piersilvio Berlusconi aveva detto chiaramente che anche lo show pomeridiano di Canale 5 sarebbe cambiato: basta gossip e starlette, più attualità e cronaca. Ed è ora la stessa D’Urso a svelare queste innovazioni, in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni.

Come sarà il nuovo Pomeriggio 5

Pomeriggio 5 compie 13 anni il 1 settembre: andò in onda per la prima volta nel 2008. Da allora, sottolinea la presentatrice, “non ha mai smesso di evolversi”. Per la nuova edizione, Barbara D’Urso parla di “novità molto d’impatto”, ribadendo la sua soddisfazione nel fare informazione.

Grafica nuova, studio in parte modificato, più moderno e ancora più aperto alla realtà e all’informazione, sigla nuova. Vogliamo superare il concetto di salotto, ormai stravisto ovunque, e anche di opinionisti: non ci saranno più poltrone e divani ma ci saranno comunque diversi volti conosciuti, in studio o in collegamento, a commentare con me i fatti del giorno dei diversi tipi di cronaca, prevalentemente attualità. Mentre nella prima parte del programma mi collegherò con gli inviati per le ultimissime notizie.

Barbara D’Urso pronta a tornare anche in prima serata

Attenzione, però: nonostante il ridimensionamento evidente rispetto agli scorsi anni, Canale 5 sta pensando di dare ancora un prime time alla D’Urso. Al momento, tuttavia, i dettagli restano top secret e in lavorazione: “Si sta ragionando su un format di intrattenimento in prima serata su Canale 5”, conferma la conduttrice, “ma al momento non posso dire di più. Ora mi concentro sulla ripartenza di Pomeriggio 5”. Non è chiaro dunque, se il progetto in questione potrebbe essere davvero il revival de La talpa o qualcos’altro.

Barbara D’Urso in politica o a Sanremo?

Inevitabile la domanda su un possibile ingresso in politica per Barbara D’Urso, un tormentone che la accompagna da anni. “Mi hanno chiesto di candidarmi, da più parti, ma ho sempre rifiutato, sia per mancanza di tempo sia per non dare una connotazione politica alle mie battaglie sociali”, racconta, e chissà che un giorno non accada: “In futuro non mi dispiacerebbe. Ho buoni rapporti con i leader di tutti gli schieramenti, e penso di aver imparato qualcosa da ciascuno di loro”. Ancora una volta, infine, il sogno dell’Ariston: “E poi nel cassetto c’è sempre il Festival di Sanremo, chissà, magari un’edizione tutta al femminile…”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: