BASKET: AX MILANO

Jeremy Evans sarà lo straniero di coppa dell’Ax Milano. Il 33enne, 206 centimetri, ha firmato oggi un contratto fino al 30 giugno. L’americano, vincitore della gara delle schiacciate NBA nel 2012, è arrivato a Milano una settimana fa e in questi ultimi giorni è stato sottoposto a test fisici specifici, visto che è reduce da un intervento chirurgico al ginocchio. Passati quelli, la società gli ha proposto un accordo – valido solo per l’Eurolega – per dare più profondità al reparto lunghi, privo in questo periodo degli infortunati LeDay e Brooks. “Sono grato all’Olimpia per avermi dato l’opportunità di giocare per una grande organizzazione – dice Evans, pronto ad indossare la numero 40 -. Sono contento di potermi mettere subito al lavoro e aiutare la squadra a vincere il maggior numero possibile di partite in questa Eurolega”. “Abbiamo voluto Evans – ammette il gm Christos Stavropoulos – per prepararci nel modo migliore alla parte conclusiva della stagione europea, aumentare la profondità del settore lunghi e farci trovare pronti per qualsiasi emergenza: per le sue caratteristiche era il giocatore che volevamo e siamo contenti che possa darci una mano”. Il giocatore è già stato tesserato e debutterà giovedì nella gara contro il Khimki. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: