BASKET: NBA

Un uomo con abiti sporchi di polvere in tribuna, accanto a un bambino biondo. E i due intenti a guardare una partita di basket universitario, negli Usa. Nello scorso weekeend i Wilcats di Kentucky University, allenati da coach John Calipari, di solito di scena nel campionato Ncaa a Lexington, hanno dovuto percorrere circa 200 km fino alla vicina Pikeville per disputare una partita di beneficenza, l’annuale sfida in famiglia tra Blu e Bianchi, spostata quest’anno all’Appalachian Wireless Arena per raccogliere fondi in aiuto della popolazione del Kentucky orientale, colpita dalle inondazioni della scorsa estate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: