BASKET: NBA, LAKERS ANCORA VITTORIOSI

Sette partite nel turno di questa notte in Nba, tre sono state rinviate a causa dei contagi covid fra i giocatori, e già si sa che domani altre due gare salteranno per lo stesso motivo. Comincia a farsi pesante il bollettino dei rinvii nel grande campionato di basket americano a causa della pandemia, con possibili ripercussioni sul regolare svolgimento del torneo. Quanto ai risultati, in questo turno si registra l’ennesima vittoria dei Lakers lontano dal campo amico, sette vittorie su sette, stavolta ai danni degli Oklahoma City Thunder con il punteggio di 128-99, e 26 punti firmati da Lebron James.
    I Brooklyn Nets hanno vinto il derby contro New York per 116-109, ma hanno anche un altro motivo per esultare: il prossimo arrivo di James Harden da Houston. Si è aperta e chiusa subito quindi la querelle tra il fuoriclasse barbuto e il suo club, ormai erano separati in casa e l’altroieri notte Harden aveva detto chiaro in conferenza stampa di voler lasciare i Rockets, detto e fatto.
    Tornando al campo, vittoria facile dei Bucks per 110-101 sul campo dei Pistons, trascinati dal gigante greco Giannis Antetokounmpo autore dell’ennesima tripla doppia, la 20ma in carriera (22 punti, 10 rimbalzi e 10 assist).
    Successo dei Clippers sui Pelicans per 111-106 grazie alla spinta di Kawhi Leonard e Paul George autori di 28 e 27 punti, in campo per venti minuti anche Nicolò Melli.
    In evidenza anche Damian Lillard, che mette il sigillo su 40 punti e 13 assist nella vittoria di Portland per 126-132 sui Sacramento Kings. Bene anche Luka Doncic, 34 punti nel successo dei suoi Mavericks sugli Hornets per 104-93.
    In classifica, a est c’è al comando Boston, seguita da Milwaukee; a ovest i Lakers, seguiti dai Clippers.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: