Black Panther Wakanda Forever è il film con l’84% di recensioni positive

Il film ha ottenuto il “Certified Fresh” di recensioni positive, superando di gran lunga sia Thor che il secondo capitolo del Dottor Strange

È un dato di fatto che sia un successo di pubblico. Wakanda Forever a poco meno di una settimana dal suo debutto nelle sale, in termini di incassi, sta veleggiando alto. Non solo ha superato al box office il primo capitolo di Black Panther ma si è rivelato essere il film della Fase 4 più redditizio, superando il capitolo 4 di Thor e arrivando secondo al terzo Spider-Man di Tom Holland. In tempi di recessione e di crisi economica questo risultato è davvero esaltante e, per i cinema e le sale in genere, fa ben sperare che il mercato possa arrivare ai fasti del 2019 (anche se già in epoca pre-Covid c’era una flessione dell’affluenza). Ciò che interessa capire è quanto è piaciuto al pubblico il film? Perché, al di là degli ottimi incassi, cosa ne spensa lo spettatore pagante di Wakanda Forever? Per capire come funzionano le cose non resta che vedere la percentuale di recensioni che sono state rilasciate su Rotten Tomatores.

Wakanda Forever che ha avuto il “Certified Fresh”

L’aggregatore di recensioni americano è un buon metro di confronto per capire se un film sia piaciuto o meno al pubblico. E, di fatto, il sequel di Black Panther ha unito quasi tutti. Infatti, anche se sono fioccati alcuni commenti negativi, ad oggi è la pellicola ha ottenuto l’84% di recensioni positive, vincendo il primato di “Certified Fresh”.Ma non è tutto, facendo un rapido calcolo, si nota come tra i film della Marvel arrivati nelle sale nel 2022, quello su Wakanda Forever è l’unico che ha ottenuto questo riconoscimento. È stato il sito di ComoicBook.com a paragonare la pellicola di Ryan Coogler con le altre. E afferma che il film per avere un certificato “fres””, nell’aggregatore di recensioni di Rottern Tomatoes, deve avere un punteggio pari o superiore al 75%. Abbiamo visto che ha attualmente raggiunto l’84%. Thor: Love and Thunder, ad esempio, si è fermato al 64%, mentre Doctor Strange nel Multiverso della Follia è solo al 74%.

Non tutti, ovviamente, sono della stessa idea. Nel senso che anche Wakanada Forever ha i suoi detrattori. È tra il pubblico dei social che si leggono i commenti più disparati e, alcuni di questi, non sono affatto lusinghieri. Molti criticano la lunghezza eccessiva del film, la storia lenta e che stenta a decollare. Altri, invece, puntano il dito sulla forzata celebrazione della comunità black senza sapere che, di fatto, la pellicola (come il fumetto) è nata proprio con queste intenzioni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: