BOLOGNA SANTORI SI CANDIDA

“Ho deciso di candidarmi alle prossime elezioni amministrative di Bologna e ci tengo a spiegare il senso di questa mia scelta, prima che venga svilito, falsato, infangato da chi lavora per far credere che la politica sia uno schifo, una melma, un tugurio di rozzi individui. Salvo poi favorirli davvero”. Così Mattia Santori, leader delle Sardine, in un post condiviso sulla pagina del movimento. “Vi diranno che siamo schiavi del Pd, che gettiamo la maschera, che ci vendiamo per un posto in giunta. Chi lo dice – rimarca Santori – ha ruoli politici ottenuti non certo per etica, passione o abnegazione alla cosa pubblica; non si fa problemi a cambiare casacca in base ai sondaggi; usa il proprio profilo o la propria testata come gogna mediatica o fornace di fake news”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: