BORSA MILANO RALLENTA

Piazza Affari (+0,3%) rallenta rispetto all’avvio di seduta con le banche e le utility. Ben intonati i titoli legati al petrolio, con il greggio che recupera dopo il calo dei giorni scorsi. Stabile lo spread tra Btp e Bund tedesco che si attesta a 97 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,63%. 
    Sugli scudi Tenaris (+2,1%). Bene anche Eni e Saipem (+1%). 
    Si mettono in mostra le auto con Ferrari (+1,4%), Cnh (+0,8%) e Stellantis (+0,4%). Tonica Atlantia (+1,9%), in attesa dell’assemblea degli azionisti di lunedì. Stabile Generali (+0,3%), dopo la decisione di Aviva di cedere a Allianz le sue attività in Polonia. 
    Deboli le banche con Bper (-1%), Creval (-0,6%), Mps e Banco Bpm (-0,2%). In controtendenza Unicredit e Intesa (+0,1%). In rosso anche le utility tra cui Inwit (-1%), Enel (-0,4%), Snam (-0,2%) mentre sono in territorio positivo Italgas (+0,3%) e A2a (+0,1%). In calo Mediaset (-1,8%).

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: