Britney Spears al lavoro su nuova musica dopo sei anni 

La cantante starebbe preparando il suo ritorno alla musica dopo un lungo silenzio discografico

Secondo quanto recentemente riportato, Britney Spears starebbe preparando il suo ritorno alla musica dopo un lungo silenzio discografico e a distanza di quasi sei anni dal suo ultimo album, “Glory”, uscito ad agosto del 2016. Stando a quanto dichiarato da una fonte interna al “The Sun”, la popstar, finalmente libera dalla tutela legale, sembrerebbe essere interessata a lavorare su nuovi brani, tanto che il suo team si sarebbe già messo in contatto con alcuni ex collaboratori della cantante.

La fonte ha dichiarato al tabloid britannico: “È ancora presto e Britney non sta esercitando alcuna pressione su se stessa per pubblicare un album subito o altro, ma il suo team sta discutendo la prospettiva di nuova musica. Sono state contattate molte persone con cui lei si sente a suo agio lavorare e, quando è stato chiesto loro se volessero lavorare ancora con Britney su nuova musica, tutti sono sembrati desiderosi di venir coinvolti”. Al “The Sun” è stato poi spiegato: “Ha attraversato anni incredibilmente difficili, ma in fondo ama fare musica ed esibirsi, quindi pubblicare nuova musica potrebbe davvero aiutarla a voltare pagina”.

Tra i collaboratori contattati ci sarebbe Claude Kelly che, oltre ad aver già fatto squadra con la voce di “Toxic” sul suo disco del 2008, “Circus”, ha lavorato anche con artisti come Jessie J, Miley Cyrus e Jason Derulo.

Britney Spears, nei giorni scorsi tornata a condividere pensieri e foto con i suoi fan su Instagram dopo l’ennesima misteriosa scomparsa del suo profilo, ha già parlato di nuova musica in precedenza dopo la fine della conservatorship. Lo scorso mese di dicembre attraverso un video condiviso sulla sua pagina social la cantante aveva fatto sapere: “Nuova canzone in cantiere. Vi informerò su cosa intendo”. A febbraio la popstar aveva poi pubblicato un’altra clip su Instagram che la vedeva ballare con i tacchi alti al ritmo della sua canzone del 2007, “Get naked (I got a plan)”, e aveva scritto: “Questa è una anteprima di quello che verrà”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: