Fedez: “Ho scoperto di avere un raro tumore del pancreas” 

Il rapper torna su Instagram dopo l’operazione e chiama per la prima volta la malattia col suo nome.

“Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso)”: lo scrive Fedez su Instagram all’indomani dell’operazione alla quale il rapper ha dovuto sottoporsi nella giornata di ieri all’ospedale San Raffaele di Milano.

Fedez rompe così il silenzio nel quale si era rintanato dopo che lunedì sera aveva fatto sapere che la giornata di martedì (ieri, appunto) sarebbe stata per lui importante, alludendo all’operazione. E lo fa postando una foto che lo ritrae con il camice nel reparto dove è attualmente ricoverato (in un’altra posa insieme alla moglie Chiara Ferragni, che lo abbraccia sul letto d’ospedale). Nel post l’ex giudice di “X Factor” chiama per la prima volta con il suo nome la malattia. Il rapper ha pubblicato anche uno scatto che ritrae la cicatrice sull’addome:

A due giorni dall’intervento sto bene e non vedo l’ora di tornare a casa dai miei figli. Ci vorrà un po’. Grazie ai medici, chirurghi e infermeri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare. Vi voglio bene. Federico.

Solo una settimana fa Fedez postava tra le sue stories di Instagram una serie di video in cui raccontava ai suoi oltre 13 milioni di follower di doversi sottoporre a un percorso terapeutico per guarire da una malattia, senza però parlare dettagliatamente della patologia che gli era stata diagnosticata: “Sono qui per dirvi che purtroppo mi è stato trovato un problema di salute, ma per fortuna con un grande tempismo. Dovrò fare un percorso importante che mi sento anche di voler raccontare. Ma non ora, non in questo momento: ho bisogno di stringermi alla mia famiglia, ai miei figli – diceva il rapper nei video, tra le lacrime – quando l’ho scoperto, leggere storie di altre persone mi ha dato conforto. È una cosa che sicuramente mi sento di fare quella di raccontare, in futuro, questa mia nuova avventura. Perché se questo mio racconto riesce a dare conforto anche solo a una persona che magari non ha la fortuna di essere circondata da così tanti affetti, come la mia bellissima famiglia, mi fa pensare che questa parentesi della mia vita ha una sua utilità e riesco a conferirle un senso che ora ovviamente non riesco a dare”.

Diverse testate di informazione, in questi giorni, ricordando l’intervista nella quale nel 2019 Fedez raccontò di essere a rischio di ammalarsi di sclerosi multipla e di averlo scoperto dopo una risonanza magnetica che evidenziò un’infiammazione del sistema nervoso centrale detta demielinizzazione, hanno associato le parole del rapper a quella patologia. Dopo giorni di silenzio, ora la voce di “Mille” racconta, senza giri di parole, la sua battaglia contro il male, facendo chiarezza sulle sue condizioni di salute.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: