CALCIO: DYBALA VERSO LA ROMA

Paulo Dybala dice “sì” alla Roma. La prima, vera apertura che trasforma un desiderio di Mourinho in una trattativa. Dybala ha aperto alla destinazione: la Roma gli piace, più di altre piste a cui invece ha detto “no”. In questi giorni ha avuto contatti diretti con Mourinho e con Tiago Pinto, il general manager romanista rimasto in Italia – mentre la squadra è in Algarve – proprio per provare a chiudere la trattativa. La Joya vuole 6 milioni netti: questa la richiesta al club giallorosso. La proposta di partenza è più bassa, e infatti c’è ancora distanza sulle cifre. Ma la presenza di Mourinho ha convinto l’argentino. Che aveva dato, in passato, la sua parola all’Inter, e per questo voleva prima capire se i nerazzurri fossero ancora della partita. Ma con l’ad interista Marotta i colloqui sono fermi ai primo giorni di luglio. Poi più nulla. E allora, il “sì” alla Roma è diventato una necessità. Tra l’altro, la Roma potrebbe chiudere l’affare, senza vendere Zaniolo. Le due operazioni sono scollegate. Ma bisogna trovare un accordo anche economico con Dybala. La base di partenza però è buona: Paulo ha già detto “sì”. Al progetto, alla città, alla squadra. Se arriverà il “sì” anche all’offerta economica, non resterà che celebrare il matrimonio. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: