CALCIO: LAZIO

Prima la Curva Sud laziale dedicata a Maestrelli, il “Maestro” del primo scudetto biancoceleste (il 7 ottobre il centenario della nascita), poi lo show in campo di Milinkovic e compagni contro lo Spezia ridotto, nell’occasione, a sparring partner: 4-0. È stata una domenica di festa per la Lazio e i suoi tifosi: erano in 41mila all’Olimpico e hanno assistito alla terza vittoria consecutiva – sempre mantenendo la porta inviolata – in campionato. Con Sarri il tris non era mai riuscito. Così i biancocelesti hanno sorpassato di nuovo in classifica la Roma e restano tra le prime quattro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: