CALCIO: SAMP

Funziona la cura Palladino, blitz al Ferraris di Genova per il Monza. Così arriva la vittoria per 3-0 sul campo di una Sampdoria sempre più in crisi, con le reti di Pessina e degli ex Caprari e Sensi: per la matricola brianzola sono due successi consecutivi dopo l’impresa con la Juve. E’ invece crisi nera per i blucerchiati, con appena 2 punti in 8 partite: le statistiche dicono che in serie A non c’è mai stato un avvio così disastroso. E’ stata la quarta sconfitta consecutiva, i numeri sono impietosi: 4 gol fatti e 15 subiti. Adesso il tecnico Marco Giampaolo è fortemente a rischio, serve una scossa a questa Samp che ha salutato il prato del Ferraris con i fischi sonori, e fittissimi, del pubblico, arrabbiato e deluso per l’ennesima sconfitta: così i supporter del Doria hanno invitato la squadra a tirare fuori gli attributi. Sotto la Gradinata Sud resta l’immagine di Quagliarella che chiede scusa. Ora sulla panchina della Samp potrebbe essere chiamato D’Aversa (ancora a libro paga fino a giugno) oppure la società puntare su una scelta a sorpresa come il ritorno di Ranieri: sono piste da seguire con attenzione. C’è da fare in fretta: nel 2022, la Sampdoria ha perso 19 delle 27 partite disputate. Dall’altra parte il Monza si gode tre punti che danno altra fiducia, la squadra lombarda ha imboccato la strada giusta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: