CALCIO: MBAPPE LANCIA SEGNALI

Il divorzio sembra sempre più vicino. Kylian Mbappé lancia segnali di insofferenza sempre più evidenti. Dopo i mal di pancia degli scorsi giorni, aumentati dopo l’arrivo di Lionel Messi, la stella francese del Paris Saint Germain, in un’intervista alla rivista ‘Esquire’, rilancia i rumours di mercato: “Quello francese non è il campionato migliore del mondo, ma come giocatore simbolo ho sempre sentito la responsabilità di farlo crescere”.”Fin da giovanissimo – prosegue Mbappè – sono sempre stato negli spogliatoi, ascoltando discorsi tattici e punti di vista diversi, perché il calcio è fatto di punti di vista diversi. Ho imparato ad avere quella tolleranza e penso che mi abbia aiutato, perché essere un allenatore è mettersi nei panni di qualcun altro. Una squadra di calcio non è un gruppo di amici – la stoccata -. Non devi cenare con i tuoi compagni di squadra ogni sera per vincere. La gente penserà che Neymar trascuri il Psg, perché gioca a poker. Penso che abbia iniziato a capirlo. All’inizio è stato difficile per lui, perché l’ha vissuto come un affronto. Quando è arrivato, hanno messo la sua faccia sulla Torre Eiffel e sei mesi dopo gli hanno chiesto, perché gioca a poker. Qui in Francia la gente vuole solo che tu giochi e sorrida”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: