CALCIO: MILAN, PIOLI

Il Milan è artefice del proprio destino nella corsa scudetto: Stefano Pioli ne è perfettamente consapevole e, alla vigilia del match di lunedì contro il Bologna, potrà sedersi davanti alla tv e seguire Juventus-Inter, con la possibilità 24 ore dopo di approfittare dello scontro diretto per allungare ancora in vetta: “Guarderò sicuramente la partita, ma con molto distacco. Non conta più quello che fanno gli altri – afferma il tecnico rossonero in conferenza stampa – Scendere in campo conoscendo il risultato della sfida di questa sera non cambia nulla. Dobbiamo rimanere concentrati su ciò che possiamo determinare, ovvero la nostra gara. Ha ragione Tomori, stiamo vivendo un momento con tensione positiva ed è un onore. Ho trovato un Milan attento, che ha la sensibilità per capire che ogni partita è un treno che ti passa davanti, devi salirci sopra e guidarlo”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: