CALCIO: NAPOLI

La star Kvaratskhelia ha conquistato anche l’America, sbarcando sulle colonne del New York Times. “Il suo stile anarchico ha preso d’assalto il calcio italiano, trasformando il Napoli in una contendente al titolo. Ancora più importante, ha reso di nuovo divertente il calcio” scrive l’autorevole quotidiano statunitense presentando il georgiano. Stasera Kvara potrebbe tirare un po’ il fiato per il turn over e Luciano Spallettista pensando di schierare al suo posto Giacomo Raspadori, nella sfida di Champions League allo stadio Maradona contro i Rangers di Glasgow. Ma finora il nuovo fenomeno degli azzurri non si è fermato mai e con le sue prestazioni ha attirato l’attenzione di tutto il mondo del calcio, facendo parlare di sé perfino negli States. Del Piero vive a Los Angeles ed è stato il primo a incensarlo. “È nato per giocare in Europa”. Interpellati sul boom del nuovo talento anche altri addetti ai lavori italiani, da Arrigo Sacchi (“È un giocatore devastante”) a Luciano Spalletti (“Lo alleno e posso dire che è fenomenale”). Fabrizio Ravanelli ha invece fatto i complimenti ai dirigenti azzurri. “Bravi loro a scovare un simile campionicino, in giro ce ne sono tanti e spesso non riescono ad approdare sulla ribalta dei campionati che contano”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: