Che fine ha fatto Lorenzo Fragola?

Dai Dischi di platino al lungo silenzio: il ritorno dell’ex vincitore di X Factor.

Dai Dischi d’oro e di platino a un lungo silenzio: Lorenzo Fragola si era perso e ora si è ritrovato. È ai singoli “Attraverso” e “Luna fortuna”, appena uscito, che l’ex vincitore di “X Factor” – si classificò primo nel 2014, preso sotto la sua ala protettiva da Fedez, che ha annunciato il suo ritorno dietro al bancone dei giudici del talent – affida il suo ritorno sulle scene discografiche a distanza di ben quattro anni dall’ultimo album “Bengala”.

Ritmi in levare, una melodia che in alcuni passaggi può ricordare quella di “Mare mare” di Luca Carboni (un omaggio implicito?), un ritornello spensierato, estivo: nel nuovo singolo il 27enne cantautore siciliano duetta, come aveva fatto in “Attraverso”, uscita all’inizio del mese, con il conterraneo Mameli, vero nome Mario Castiglione, ex concorrente di “Amici”. “Lo conosco da quando ero un adolescente e condivide con me il percorso nella musica, gli stessi sogni, le stesse ansie, gli stessi obiettivi. Grazie a lui ho riscoperto la voglia di fare musica, la gioia inebriante nel farla e gliene sarò sempre grato”, ha raccontato Fragola sui social, rompendo il lungo silenzio nel quale si era rintanato alla fine della promozione di “Bengala”. La produzione è di Takagi & Ketra, con i quali Fragola collaborò già nel 2017 per “L’esercito del selfie”, il duetto con Arisa che alla fine dell’estate di quell’anno si rivelò uno dei tormentoni della stagione.

Il disco del 2018 non fu propriamente un successo, a dispetto delle aspettative: arrivato a due anni da “Zero gravity”, che conteneva la hit sanremese “Infinite volte” (Disco di platino per l’equivalente di 50 mila copie vendute), l’album – nonostante buoni pezzi come il tormentone estivo “Supermartina”, in duetto con Gazzelle, e l’esperimento con Mecna e Mace su “Cemento” – non spiccò nelle classifiche di vendita.

“Avevo pensato di mettere da parte la musica definitivamente, perché sono fatto così e non mi piace prendere in giro le persone e fare cos’è giusto per ‘esserci’. Devo sentire in modo viscerale le cose che faccio”, ha confessato Fragola, che lo scorso anno ha perso anche suo padre (“Un lutto traumatico”, ha detto della perdita). È il momento di rimettere in moto tutto. .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: