CICLISMO: LA GIOIA DI CARUSO

 “Ho pensato a tante cose, mentre scorrevano gli ultimi metri prima del traguardo: ho pensato alla fatica di questo Giro d’Italia, alla fatica dei tanti mesi traascorsi sui pedali per arrivare fino a qui, al lavoro dei miei compagni di squadra e, perché no, anche a me stesso. Oggi ho realizzato un sogno e sono l’uomo più felice del mondo”. Così Damiano Caruso, dopo la vittoria odierna nella 20/a e penultima tappa del 104/o Giro d’Italia. 
    “Abbiamo gareggiato in maniera esemplare e mi chiedo, chissà cosa potevamo fare con la squadra al completo - sottolinea Caruso -. Oggi Pello ha svolto un grandissimo lavoro, il 70% della mia vittoria è sicuramente suo. Io sono un ottimo prefessionista e un ottimo corridore, non ho mai vinto da campione, ma oggi ho avuto la mia giornata da campione”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: