COVID UNO STUDIO ISRAELIANO L’INFEZIONE DA CORONAVIRUS ÈPIU EFFICACE DEL VACCINO

«Non vogliamo certo che la gente adesso pensi: ok, usciamo di casa per infettarci; organizziamo una grande festa del contagio…». Michel Nussenzweig, immunologo della Rockefeller University, commenta così i risultati di un vasto studio israeliano che mette a confronto gli anticorpi naturali con quelli indotti da vaccino contro il nuovo coronavirus. Da questa ricerca – di cui ha dato notizia pochi giorni fa la rivista Science – è emerso infatti che la protezione immunitaria naturale, quella per intenderci che si sviluppa dopo un’infezione da SARS-CoV-2, offre uno scudo molto maggiore contro la variante Delta rispetto a due dosi di vaccino Pfizer-BioNTech.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: