Ditonellapiaga affronta l’estate con “Disco (I Love It)”

Dopo l’album d’esordio e Sanremo con Rettore, la cantautrice pubblica un nuovo brano estivo

La nostalgia sbarazzina di una melodia estiva non dimenticata, l’energia e la solarità di un sound che rincorre la dance, il racconto della fine di un’amore e della voglia di ritrovarsi, di cercare il proprio cuore “dentro un vecchio disco”. Sono questi gli elementi attorno a cui prende forma e colore “Disco (I Love It)”, il nuovo singolo di Ditonellapiaga, uscito ieri 24 giugno per Dischi Belli/BMG Italy.

Il brano, nato da un ritornello scritto la scorsa estate ed esploso seguendo il flusso di una musica capace di non scivolare via dalla mente, arriva a poco più di quattro mesi dall’esordio sul mercato del disco di Margherita Carducci, vero nome della cantautrice tra le nuove realtà più interessanti e forti del più sofisticato pop italiano, che ha pubblicato il suo album di debutto “Camouflage” lo scorso gennaio. “Ho scritto il ritornello l’estate scorsa, su un beat trovato a caso, senza mai registrarlo”, ha raccontato a Rockol Ditonellapiaga, spiegando la nascita del suo nuovo brano: “Succede che poi torno in studio per scrivere nuova roba e mi ritorna in mente la scena di me, alle 3 di notte, seduta nel patio della casa del mare, che scrivo questo hook mentre dentro dormono tutti da ore.

Ma soprattutto la scena di me che INSPIEGABILMENTE non premo il pulsante rec per registrare quello che stavo facendo. Alla fine, a distanza di un anno, quella melodia la ricordavo ancora e in quel momento ho capito che forse poteva essere la strada giusta”. Margherita, alla domanda su quale stato d’animo ha caratterizzato la scrittura e la lavorazione del pezzo, scritto insieme all’inseparabile duo bbprod e a Simone Privitera, ha poi narrato: “Lo spunto del pezzo è nato un anno fa ma il grosso del lavoro è stato fatto nei mesi primaverili di quest’anno. “L’estate” mi preoccupava tanto, soprattutto a livello di tematiche narrative, alla fine ho scelto di procedere per gradi e di dare precedenza al sound e alla melodia”.

Tra riferimenti disco funk, che si fondono però con eleganti sonorità dal sapore r&b contemporaneo americano e si caratterizza per un sound fresco che guarda a SZA o a Doja Cat, “Disco (I Love It)” racconta “la fine di un amore e l’inizio dell’estate che si scontrano”. “Lo spunto del pezzo è nato un anno fa ma il grosso del lavoro è stato fatto nei mesi primaverili di quest’anno”, ha fatto sapere Ditonellapiaga: “‘L’estate’ mi preoccupava tanto, soprattutto a livello di tematiche narrative, alla fine ho scelto di procedere per gradi e di dare precedenza al sound e alla melodia. Il testo ha seguito il flow, raccontando una velata malinconia nelle strofe e sprigionando una grande energia e solarità nel ritornello”.

“Disco (I Love It)” esce pochi mesi dopo due importanti tappe del percorso artistico di Margherita che, ha preso il via nel 2019 grazie all’incontro con il duo di producer romani bbrod (Alessandro Casagni e Benjamin Ventura) e con la pubblicazione del primo singolo, “Parli”. All’uscita della sua prima prova sulla lunga distanza “Camouflage”, infatti, ha fatto seguito la partecipazione in gara fra i Big a Sanremo 2022 di Ditonellapiaga insieme a Rettore con il brano “Chimica”.

Mentre pubblica “Disco (I Love It)”, Ditonellapiaga è impegnata in un tour estivo che conta date in tutta Italia. “Sta andando una bomba! Sono contentissima, vedere la gente ballare e cantare i miei pezzi a squarcia gola è davvero un’emozione grandissima”, ha dichiarato Margherita che tra i prossimi palchi che calcherà ci sono, per esempio, quello del Flowers festival di Torino il 13 luglio, prima di esibirsi – tra le altre cose – il 15 luglio al Pinewood Festival de L’Aquila, il 16 settembre a Roma per Spring Attitude, e il 12 settembre a Milano per Spaghetti Land.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: