ECONOMIA: ENERGIA, CINA

 Le promesse in tema di ambiente possono aspettare, le aziende cinesi no. Per fronteggiare il massiccio rincaro dell’energia a livello globale la Cina corre ai ripari spingendo sull’acceleratore della tecnologia meno green di tutte: il carbone. Come scrive il Financial Times citando il Securities Times, un quotidiano finanziario controllato dallo Stato, le autorità di Pechino avrebbero chiesto a 72 grandi miniere di aumentare la produzione di 100 tonnellate per alimentare e difendere il fabbisogno energetico delle imprese cinesi.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: