ECONOMIA: PRADA

Prada si presenta agli investitori per la seconda volta dal collocamento a Hong Kong avvenuto dieci anni fa, e lancia obiettivi sfidanti ma raggiungibili. Il gruppo guidato da Patrizio Bertelli che si appresta a chiudere il 2021 con debiti azzerati grazie ai flussi di cassa, e ricavi, redditività e utili significativamente superiori al 2019, nel medio termine punta a raggiungere un fatturato di 4,5 miliardi (il 40% in più rispetto ai 3,2 miliardi  2019 pre-pandemia) e un utile operativo (ebit) superiore  al 20%.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: