ECONOMIA: RECOVERY FUND

Dopo la prima tranche versata ad agosto senza condizionalità la Commissione Europea si prepara a svolgere entro fine anno una prima verifica sugli obiettivi raggiunti, prima delle nuove erogazioni. Lo ha chiarito il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, in audizione al Parlamento europeo.”La Commissione si aspetta una regolare richiesta di pagamenti alla fine del mese dalla Spagna, a ottobre dalla Grecia, a novembre dalla Francia e a dicembre da Italia, Danimarca e Slovacchia. Ogni richiesta avrà bisogno di una verifica da parte di Bruxelles che gli obiettivi sono rispettati”, ha detto Dombrovskis.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: