Falling for Christmas, le location del film con Lindsay Lohan

Il ritorno di Lindsay Lohan è associato all’uscita di un nuovo film natalizio in casa Netflix: ma dov’è ambientato Falling for Christmas? Quali sono le location?

Falling for Christmas ha ufficialmente aperto la stagione dei film natalizi in streaming. Netflix ha riportato Lindsay Lohan sul piccolo schermo, questa volta protagonista di una rom-com ambientata in un piccolo paesino di montagna dove festeggiare il Natale è un incanto a cui non si può resistere. Il suo personaggio, Sierra Belmont, è un’ereditiera viziata che non ha mai lavorato in vita sua, eppure è infelice. Il suo fidanzato è egocentrico e suo padre vorrebbe vederla realizzata ad ogni costo. Nel mezzo, Sierra finisce per avere un incidente e dimentica chi è. Per fortuna Jake si è accorto di lei in tempo e, una volta portata in ospedale, si è offerto di darle un tetto sulla testa nel suo B&B, in attesa di guarigione. Un film romantico e dall’atmosfera suggestiva che ha regalato diversi spunti a chi è a caccia d’idee per le vacanze. Dov’è ambientato esattamente Falling for Christmas? Le location mostrate nel film esistono davvero?

Falling for Christmas location: dov’è ambientato il film

Montagne innevate e baite rustiche dove trascorrere le vacanze, magari indossando un maglione natalizio e bevendo cioccolata calda: sono soltanto alcune delle idee proposte da Falling for Christmas. Da un lato vi è il Resort extra lusso di proprietà dei Belmont, dall’altro il rifugio sciistico rustico di Jake chiamato North Star Lodge. Ma esistono davvero queste strutture ricettive? La risposta è: assolutamente sì, ma l’ambientazione ricostruita si è presa diverse libertà creative. Le riprese si sono svolte principalmente nello Utah a partire da novembre 2021, come riporta ScreenRant. Il periodo è stato ottimale, considerando le temperature basse e la neve naturale a disposizione. Partiamo dal Belmont Summit Resort di proprietà della famiglia di Sierra. La struttura esiste davvero: l’hotel in questione si chiama Goldener Hirsch e fa parte dell’Auberge Resorts Collection. Si erge nella Deer Valley di Park City ed è stata utilizzata anche in altri film come Scemo & più scemo.

Per quanto riguarda il rustico B&B di Jake, la produzione ha utilizzato la struttura realmente esistente dello Stein Eriksen Lodge. Ma, a differenza del film, l’albergo non se la passa affatto male. Anzi, offre ai suoi visitatori soggiorni di lusso con spa, piscina e cucina raffinata. Per quanto riguarda le scene all’aria aperta, come riporta ScreenRant la maggior parte è ambientata a Salt Lake City e Park City, sempre nello Utah.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: