FINAL EIGHT A LISBONA

Si fa sempre più concreta l’ipotesi che si tenga a Lisbona la fase finale della Champions League, anche se la decisione verrà presa solo il 17 giugno, quando si riunirà a Nyon l’esecutivo programmato dall’Uefa. L’ultima conferma delle voce in questo senso è stata pubblicata dalla Bild, che darebbe per fatta la scelta da parte della confederazione europea per far svolgere nella capitale portoghese l’inedita formula della Final Eight per designare la vincitrice della coppa più prestigiosa.
    Le altre due sedi candidate a sostituire Istanbul, che si è tirata indietro tempo davanti alla prospettiva di un evento a porte chiuse, sono Mosca e Francoforte, con la capitale russa probabilmente esclusa a causa della difficile situazione sanitaria a a causa della pandemia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: