Grande Fratello Vip, Alex Belli: “Sono diventato più amico degli autori che degli ex vipponi”

L’istrionico attore parmense, tra i protagonisti dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, intervistato

Alex Belli, uno dei grandi protagonisti della sesta edizione del Grande Fratello Vip, intervistato da SuperGuidaTv, è tornato a parlare della sua avventura nel reality show di Mediaset, dell’amore libero (tema caro ad Alex e sul quale ha voluto incidere di recente anche un brano musicale) e della mancata partecipazione alla prossima edizione di Tale e Quale Show, il talent canoro di Carlo Conti.

A tal proposito, Alex ha voluto precisare:

“Non ho mai avviato nessun tipo di trattativa con Tale e quale Show. Si tratta di fake news. A settembre poi ho altri impegni di lavoro e pertanto non avrei potuto partecipare al programma. È un programma che adoro e che farei anche domani ma per il momento non ho avviato nessuna trattativa.”

L’ex gieffino ha poi raccontato cosa gli manca della Casa del Gf Vip:

L’altro giorno ho parlato con uno degli autori con cui ho mantenuto un rapporto di amicizia. Sono diventato molto più amico con gli autori e le maestranze che con i vipponi stessi. Mi sono rimaste dentro le persone, le anime che ho incontrato. Mi manca la quotidianità, il confessionale, la routine quotidiana nella casa.

Sulla sua nuova hit Amore Libero”, l’ex attore di Centovetrine, ha dichiarato:

Sono un musicista. Vivo e ho vissuto la mia vita attraverso la musica. Mi sembrava ironico e dissacrante portare tutto quel mondo che è stato tanto discusso e chiacchierato nella musica. Non avevo altri strumenti per farlo. Ho seguito la falsariga della chimica artistica e del triangolo amoroso e ho buttato giù un brano che mi rappresenta.

Belli ha parlato anche della prossima edizione del Gf Vip e del nuovo ruolo di opinionista affidato a Orietta Berti:

Posso tornare quando voglio. Se c’è una cosa che mi contraddistingue è il fatto che nella mia vita non ho mai rinnegato nulla di quello che ho fatto. Sposo appieno tutti i progetti e sono felice di poter ritornare anche solo per un cameo. Non rifarei però mai cose che ho fatto. Per esempio all’Isola dei Famosi ho partecipato una volta e mi basta e mi avanza. Sono una persona che si annoia nel fare le stesse cose. Avevo dato alla produzione dell’Isola dei Famosi un’idea in merito ad un’incursione. Poi però non si è fatto più nulla. Avevo notato che nella versione spagnola del reality c’era un personaggio che si chiamava Capitano Morgan che creava dinamiche. Le incursioni sono molto interessanti.

È una scelta azzeccatissima. Orietta è la voce del popolo e delle donne. Lei ha un carisma pazzesco e sono convinto che sarà una bellissima scoperta. Orietta non farà sicuramente la battuta pungente ma secondo me è la caratura giusta. In un reality ci deve essere un’opinionista più acida e pungente ma dall’altra parte ci deve essere anche una persona che ti fa un complimento o una battuta carina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: