Grande Fratello Vip, svolta assurda, la madre di Nikita contro la figlia: le parole della donna sui social

La mamma di Nikita Pelizon, prende una chiara posizione contro la figlia dopo le sue dichiarazioni nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip

Nel corso dell’ultimo appuntamento con il Grande Fratello Vip, Nikita Pelizon ha raccontato parte del suo passato caratterizzato da un difficile rapporto con i genitori a causa della loro fede. La gieffina ha rivelato di essere stata cacciata dai genitori dopo che ha deciso di non far più parte dei Testimoni di Geova e di essere stata in procinto di meditare di togliersi la vita. Nikita ha scelto poi di fuggire di casa inseguendo i suoi sogni.

Gf Vip, la mamma di Nikita afferma che la figlia sia una bugiarda

Nel corso della puntata, la modella triestina ha avuto modo di incontrare i suoi fratelli e anche detto di aver perdonato tutta la sua famiglia.

“ Mia sorella se n’è andata di casa e poi mio fratello. Non sono stati momenti facili. A 18 venni cacciata di casa e dopo due mesi mi cacciarono nuovamente. Poi subito iniziai a convivere. Però il mio passato non è stato facile. […] Amavo la ginnastica artistica, ma i miei genitori non me lo lasciavano fare. Dicevano che non era giusto, nonostante le insegnanti lo volevano tantissimo. I miei me lo impedivano per un discorso di credi. Loro fanno parte di una comunità religiosa dove non puoi metterti in competizione. Dicevano che erano sensazioni negative. Non sarebbe servito nemmeno discutere con mia mamma e mio papà. Io studiavo la Bibbia e facevo i compiti. […] Non sono neanche mai stata in gita scolastica, figurati se i miei mi mandavano.” ha raccontato Nikita commossa. Mia mamma non amava cucinare. Cucinava solamente quando c’era mio padre a pranzo o a cena. Quando lui non c’era lei mi veniva a prendere a scuola, se si ricordava, e con due tramezzini presi al supermercato andavamo al parco giochi a mangiare sugli scivoli. Oppure andavamo a casa, prendeva due wurstel di quelli confezionati, non li scaldava, li metteva sul piatto, senape, ketchup e si mangiava quello”.

Dopo le affermazioni della gieffina, la mamma delle giovane ha voluto commentare manifestando un evidente disappunto nei confronti della figlia.

“Sto cucinando minestra di lenticchie e arrosto di vitello (per chi si chiede se qui viviamo di wuster crudi e tramezzini” e ancora, “Non ho parole e non ho nemmeno intezione di trovarle” per poi concludere “Consolati Pinocchio in giro c’è tanta gente più bugiarda di te. Siamo tutti buoni dipende solo da chi racconta la favola”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: