Fedez sovraespone i figli sui social? Le parole di Stefano De Martino

Il conduttore è papà di Santiago, avuto nove anni fa dalla showgirl Belen Rodriguez

Mentre è in corso il dibattito circa l’esposizione dei bambini sui social network, diversi personaggi del mondo dello spettacolo si espongono sulla questione. Oltre a Francesco Facchinetti, che si è posto alcune perplessità circa la presenza dei figli in rete, adesso a parlare del tema è anche Stefano De Martino, tra i primi a vedere raccontata l’infanzia di Santiago su Instagram grazie ai profili della moglie Belen Rodriguez. 

Com’è noto, il caso “bambini sui social” è legato ad una polemica sorta su Fedez e Chiara Ferragni, che sono stati accusati di monetizzare i propri bambini. “Di pensieri ne ha fatto tantissimi e sono cambiati di anno in anno, a volte assecondi la tua morale, altre no – dice Stefano in merito alla condivisioni di foto di Santiago, nato nel 2013 – Per morale ti direi che forse sarebbe giusto i bambini sui social non ci fossero proprio, d’altro canto penso che se non li mostri diventano tabù e io i tabù li vedo sempre con grande scetticismo, perché in fondo non c’è nulla di male. Poi ci si chiede se ci sia un’industria che può commercializzare l’immagine di mio figlio, tra giornali ed altro. Poi tante altre cose…”

La conclusione è che “i social faranno parte della loro vita, tenerli troppo lontani rischia di non prepararli in nessun modo a un’esposizione inevitabile”, sostiene ancora il ballerino. “Piuttosto mi auguro che mio figlio lavori e viva via dall’Italia per essere libero di diventare chi vuole e non il figlio di, così da tornare qui e poter guardare alla cosa con disinteresse”. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: