IBRA INFIERISCE CONTRO GLI INTERISTI DOPO IL DERBY

Zlatan Ibrahimovic torna a mordere l’Inter.Dopo il derby vinto contro i cugini nerazzurri l’attaccante del Milan, mattatore della serata con la doppietta che ha deciso l’incontro, ha pubblicato un post truce di un leone con il muso imbrattato di sangue dopo il pasto, e la scritta “Fame”.

Nell’intervista dopo la stracittadina contro i rossoneri, Ibrahimovic si era proprio definito un leone in gabbia appena liberato dopo il contagio da Covid. “Hanno chiuso un animale in casa per due settimane. È stata dura, ma nessuno mi avrebbe fermato, il derby l’avrei giocato a prescindere. Io sono come questo leone…”.

“La foto la volevo mettere già dopo lo scorso derby. L’ho tenuta da parte. L’esultanza polemica? C’era uno che urlava contro di me nel pubblico, quest’esultanza è solo per lui”.

Ibrahimovic ha un solo rimpianto: “Sono dispiaciuto per i tifosi che ci hanno accompagnato allo stadio ma non sono potuti essere con noi. Questa vittoria è per loro”.

La squadra lo segue ciecamente: “Io sento forte la responsabilità, sono il più vecchio in squadra. Una situazione che mi piace tanto, tutti mi seguono e tutti hanno fame di vincere. Non accetto che si rilassino, in allenamento e in partita. Bisogna lavorare al 200%. Contro l’Inter in ballo c’era tanto. Non vincevamo da 4 anni e io venivo da due settimane chiuso in casa. Avevo tanta fame e oggi l’ho dimostrato con questi due gol. Sono deluso per il rigore sbagliato, ma l’importante è aver vinto. Questa avventura continua”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: