Il drago di ghiaccio, il nuovo film dal romanzo di George R.R. Martin: come si collega a Game of Thrones

George R.R. Martin dopo l’incredibile successo raggiunto con Game of Thrones prima e House of the Dragon dopo ha annunciato che presto arriverà un nuovo film animato tratto dal suo romanzo del 1978 Il drago di ghiaccio

L’era di George R.R. Martin prosegue indisturbata e, dopo aver collezionato successi sul piccolo schermo con Game of Thrones prima e House of the Dragon dopo, lo scrittore è pronto a conquistare anche il grande schermo. Il nuovo progetto si intitola Il drago di ghiaccio, in lingua originale The Ice Dragon, ed è un film d’animazione acquisito da Warner Bros Animation. A raccontarlo è stato lo scrittore durante un’intervista a Penguin Random House. Attualmente, Martin è occupato con la promozione del suo nuovo libro The Rise of the Dragon che approfondisce con minuzia l’articolata dinastia dei Targaryen. Del resto, l’interesse nei confronti di Westeros non si è mai affievolito negli anni, neanche dopo la conclusione di Game of Thrones. Con l’uscita di House of the Dragon, il pubblico ha riscoperto la scintilla nei confronti dei Targaryen e dell’universo creato da George R.R. Martin nei suoi romanzi. Lo scrittore ha ammesso di star lavorando anche ad altri progetti, tra cui un film d’animazione. Ma come si collega a Game of Thrones?

Il drago di ghiaccio di George R.R. Martin: come si collega a Game of Thrones

Purtroppo quello che segue potrebbe deludere alcuni fan. Come ha sottolineato George R.R. Martin, nonostante il titolo possa facilmente ingannare, Il drago di ghiaccio non è affatto collegato a Westeros né al mondo dipinto in Game of Thrones e House of the Dragon. Il collegamento pare infatti non esserci, anche perché la storia portata in vita prossimamente in un film d’animazione si rifà ad un racconto che lo scrittore ha realizzato nel 1978, molto tempo prima rispetto al primo romanzo di Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Nel corso dell’intervista, ha puntualizzato per fare chiarezza:

Alcuni di voi potrebbero sapere che occasionalmente ho scritto altri libri che non facevano parte di Westeros o di quella storia. E uno di quei libri l’ho scritto nel lontano 1978. Era la storia di un drago, un drago di ghiaccio. Si intitola The Ice Dragon. È solo un racconto breve, per bambini, ma lo trasformeremo in un film. Warner Bros. Animation ha acquisito i diritti e lo renderemo un film animato, cinematografico si spera.

Illustrato da Alicia Austin, il volume fantasy racconta di una bambina d’inverno, Adara, nata durante il peggior gelo di sempre. Da bambina, incontra un drago e riesce a cavalcarlo. Quella creatura così temuta e leggendaria ha stabilito una connessione con lei e, una volta cresciuta, Adara è costretta a fronteggiare una guerra. I draghi del Nord attaccano la sua famiglia distruggendo la sua fattoria. A quel punto, la protagonista sceglie di difendersi con l’aiuto del drago di ghiaccio. La speranza di George R.R. Martin è che il film arrivi nelle sale cinematografiche. I fan di Game of Thrones ricorderanno che un drago di ghiaccio effettivamente è apparso nel corso della serie TV. Purtroppo non vi è alcun nesso con il film d’animazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: