IL GOVERNO LAVORA AL CARO BOLLETTE

Dichiarazioni di voto sul decreto ëíriapertureíí sul quale il governo ha posto la questione di fiducia, camera dei deputati, Roma 8 giugno 2021. ANSA/FABIO FRUSTACI

“Il caro bollette per luce e gas è una vera e propria emergenza nazionale: serve un decreto urgente, a gennaio, per evitare la chiusura delle aziende e consentire alle famiglie di non stare al freddo e al buio”, ha detto in mattinata il leader della Lega Matteo Salvini.

“Il governo non può restare a guardare mentre famiglie e imprese continuano a fare i conti con i rincari delle bollette, anche perché dovremo fronteggiare quest’emergenza ancora per alcuni mesi. Dopo le misure che abbiamo fatto inserire nella legge di Bilancio, è necessario mettere in campo nuovi interventi entro il mese di gennaio: lo abbiamo chiesto a gran voce già durante l’esame della manovra, consapevoli che il pur importante stanziamento di 3,8 miliardi non sarebbe stato sufficiente”. Così in una nota le deputate e i deputati del Movimento cinque stelle in commissione Attività produttive. “Le nostre proposte – proseguono – sono ormai da tempo sul tavolo e affiancano interventi di emergenza a misure strutturali: siamo pronti a confrontarci e agire in tempi brevissimi. A quanto pare, dopo le nostre sollecitazioni al governo, anche le altre forze politiche si sono accorte dell’urgenza di un intervento a difesa delle famiglie e dell’operatività del nostro sistema produttivo.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: