IL RITORNO A ROMA DI SPINAZZOLA

La riabilitazione dell’esterno giallorosso inizierà subito dopo la fine dell’Europeo: l’obiettivo resta il girone di ritorno della prossima stagione

Il primo colloquio con Mourinho, l’affetto dei compagni, il sole di Roma (caldissimo): Leonardo Spinazzola ha trascorso così le prime ore subito dopo il rientro dalla Finlandia, a seguito dell’operazione al tendine d’Achille sinistro. Stampelle, gesso, tutto sommato sereno, con l’inseparabile moglie Miriam è atterrato a Ciampino nel primo pomeriggio e si è subito diretto a Trigoria. 

Lì, all’esterno del centro sportivo, lo aspettavano alcuni compagni che stavano facendo i test atletici, tra cui l’amico fraterno Mancini (il figlio di Leonardo ha portato le fedi al matrimonio del difensore). Qualche battuta e poi Spinazzola è passato a Mourinho e ad altri membri dello staff giallorosso. Con Mou si è intrattenuto all’aperto per qualche minuto come consentito dalla quarantena light che fino a domani a mezzanotte il tecnico portoghese dovrà rispettare a Trigoria.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: