Johnny Depp torna al cinema: sarà Luigi XV nel film in costume «La Favorita»

Johnny Depp è pronto a tornare al cinema

Il suo ultimo film è stato «Minimata» nel 2020 e non è stato un granché (la vita del fotografo di guerra W. Eugene Smith ha infatti incassato appena 1,7 milioni di dollari in tutto il mondo). Poi è stato costretto a lasciare la franchise di «Animali Fantastici» sull’eco delle accuse di violenza domestica che gli aveva mosso l’ex moglie Amber Heard, che lui ha denunciato a sua volta per diffamazione, vincendo poi la causa. E ora Johnny Depp è pronto a tornare al cinema.

Ma non in un nuovo capitolo de «I Pirati dei Caraibi» com’era stato inizialmente annunciato (anche se il suo portavoce avrebbe per ora smentito), bensì in una pièce francese in costume, dal titolo «La Favorita». Diretta dalla regista Maiwenn Le Besco, che ha anche la parte principale, la pellicola racconta la storia di Jeanne du Barry, l’amante di re Luigi XV, interpretato proprio da Depp e sarà trasmessa su Netflix.

Secondo quanto riferisce il Daily Mail, le riprese dovrebbero iniziare a breve e l’uscita del film – il primo in francese per la star di Hollywood – è prevista nel 2023. Top secret invece il compenso di Depp, che però si dice abbia una tariffa base di 20 milioni di dollari per qualsiasi ruolo.

Cinema e musica. Secondo il Guardian, l’attore ha scritto una canzone sul lungo e super-mediatico processo per diffamazione contro la ex moglie Amber Heard. Il pezzo uscirà il 15 luglio e farà parte dell’album «18» che l’attore ha registrato con il chitarrista britannico Jeff Beck. E suo è anche il primo singolo del disco, «This is a Song for Miss Hedy Lamarr». La causa tra Depp e Heard aveva stabilito un risarcimento di 10,35 milioni di dollari a favore dell’attore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: