Le urlano “tro*a”. Ed Elettra Lamborghini ferma il concerto: “Fuori dai cog*ioni”

E’ accaduto alla discoteca “Musica” di Riccione. La cantante: “La mia denuncia a nome di molte artiste”

Elettra Lamborghini caccia alcuni ragazzi da un concerto. E’ accaduto nella serata di ieri alla discoteca Musica di Riccione e, a denunciarlo, è stata la stessa cantante, attraverso un video pubblicato su Instagram. Motivo dello scontro, sono stati gli insulti che questi malintenzionati, presenti in prima fila all’esibizione, le avevano rivolto. “Fuori dai cogl*oni”, ha urlato a quel punto l’artista, chiedendo alla produzione di fermare la musica. “Parlo a nome di molte artiste, purtroppo”, spiega la cantate via social. “Su Tiktok c’è questo trend stupidissimo per cui i ragazzi vanno ai concerti e tirano loro dei nomi alle artiste (ovvero insultano). Stasera è capitato a me. Chi mi conosce sa che io non le mando a dire, ma ero pietrificata da questa gente che aveva la bava alla bocca”. 

Tra le Instagram Stories, Elettra va poi nel dettaglio di quanto accaduto. La cantante si trovava sul palco, stava interpretando il brano Pistolero quando alcuni ragazzi hanno cominciato ad urlarle “tr*ia”. A quel punto l’ereditiera si è rivolta verso il dj, ha stoppato il concerto ed ha fatto partire un coro contro i malintenzionati, a cui si è unito tutto il pubblico: “Scemo, scemo”, hanno urlato gli spettatori del live. Quindi l’invito a lasciare la sala: “Se avete le palle, prendere e andate fuori dai cogli*ni”. Solamente a quel punto, il concerto è ripreso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: