L’uomo che vendette la sua pelle, da giovedì 7 ottobre al cinema 

Un ragazzo escogita uno strano modo per arrivare dal Libano all’Europa.

Sam Ali, un giovane siriano emotivo e impulsivo, è fuggito in Libano per allontanarsi dalla guerra siriana. Senza uno status legale, non è in grado però di ottenere un visto per recarsi in Europa, dove vive l’amata Abeer. Mentre vive aprendo cocktail nelle gallerie d’arte di Beirut, incontra Jeffrey Godefroi, un noto artista americano, con il quale conclude uno strano accordo che cambierà per sempre la sua vita. L’artista infatti trasforma il ragazzo in un’opera d’arte tatuandogli un visto Schengen sulla schiena.

Il film L’uomo che vendette la sua pelle, diretto da Kaouther Ben Hania, è distribuito da Wanted e in uscita giovedì 7 ottobre.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: