MORTO DI COVID ARMANDO MANZA ERO: SCRISSE CANZONI PER FRANK SINATRA, ELVIS PRESLEY E CHRISTINA AGUILERA

Brani come “Somos novios” (diventata poi celebre con Tony Bennet e Elvis Presley, con il titolo “It’s impossible”), “No se tu”, “El avion”, “Adoro”, “Esperare” e “Todavia” lo hanno consacrato come il miglior autore di melodie messicane

È morto Armando Manzanero, musicista messicano, compositore e cantautore, alfiere dello stile romantico latinoamericano. Autore di oltre 400 canzoni, si è spento oggi in un ospedale di Città del Messico dove era stato ricoverato per le complicazioni legate al Covid-19. Aveva 85 anni. Le sue canzoni sono state interpretate da Frank Sinatra, Tony Bennett, Elvis Presley, Frank Pourcel, Paul Mauriat, Ray Conniff, Christina Aguilera e Luis Miguel.

Era nato a Mérida il 7 dicembre 1935. A 15 anni, nel 1950, incise la sua prima canzone, “Nunca en el Mundo“, di cui sono state registrate versioni in 21 lingue. Nel 1957 venne assunto come direttore musicale per la divisione messicana della Cbs e come promotore musicale presso la Emi, diventando l’anno successivo il pianista di noti artisti latino-americani fra i quali Pedro Vargas, Lucho Gatica e Raphael. Brani come “Somos novios” (diventata poi celebre con Tony Bennet e Elvis Presley, con il titolo “It’s impossible“), “No se tu”, “El avion”, “Adoro”, “Esperare” e “Todavia” lo hanno consacrato come il miglior autore di melodie messicane.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: