MOTO GP IN YAMAHA LORENZO AL POSTO DI ROSSI

Abbiamo un lasso di tempo di 10 giorni per trovare un sostituto a Rossi. Di sicuro non lo faremo per Aragon 1, non abbiamo ancora parlato se farlo per Aragon 2.
Lorenzo? Non escludiamo questa ipotesi, anche se stando a quanto visto nei test di Portimao ha bisogno di girare ancora”. Massimo Meregalli, team director della Yamaha, interpellato da SkySport non ha escluso il ricorso al pilota spagnolo per sostituire Valentino, risultato positivo al Covid.
“Se Vale non dovesse essere in grado di tonare a Valencia prenderemo più in considerazione l’ipotesi di sostituirlo con Lorenzo – ha aggiunto Meregalli – Jorge ha girato un giorno e mezzo a Sepang a febbraio, poi non è più salito su alcuna moto.
Ha perso l’abitudine alla frenata, alla velocità, all’accelerazione, deve girare ancora in moto”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: