NASO FRATTURATO PER UN MINORENNE INDAGINI A NAPOLI

 Indagini sono state avviate dai carabinieri a Napoli in relazione al ferimento di un sedicenne.


I militari la notte scorsa sono intervenuti al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo perché poco prima il minorenne, incensurato, accompagnato da un suo genitore, si era presentato nel nosocomio; i medici hanno formulato una prognosi di 25 giorni per trauma facciale ed escoriazioni e ferite allo zigomo, nonché frattura delle ossa nasali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: