RICOVERATA PER UNA SOSPETTA ISCHEMIA: PAURA PER ORIETTA BERTI.

Tanta paura per uno dei personaggi reggiani più amati in Italia e non solo. Parliamo “dell’usignolo di Cavriago”: Orietta Berti, 77 anni, è stata ricoverata nei giorni scorsi al Santa Maria Nuova per una sospetta ischemia cerebrale.

Quattro giorni durante i quali la cantante è stata sottoposta a molti e accurati accertamenti nella Neurologia dell’ospedale. Orietta si era rivolta ai sanitari dopo che da qualche giorno avvertiva uno strano dolore al braccio e una certa difficoltà di movimento. Tanta paura, dicevamo, ma anche un grosso sollievo: la cantante sta bene. E’ stata dimessa nelle ultime ore e presto rassicurerà i fan e i tanti amici anche attraverso un videocomunicato social.

Sono stati mesi a dir poco intensi, per la reggiana doc, e da vari punti di vista: il Covid a novembre poi, in ambito artistico, la partecipazione a Sanremo 2021; e poi l’album e ora questo spavento. Ma la 77enne non ha nessuna intenzione di fermarsi. Già nei prossimi giorni parteciperà a diverse trasmissioni, a cominciare dal salotto di Fabio Fazio, e una sua intervista apparirà addirittura su Topolino.

Forse proprio questo, il sapersi adattare a contesti totalmente diversi, è il segreto di questa artista che calca ufficialmente le scene dal 1961. E’ adorata da giovani cantanti come Fedez e i Maneskin. Una voce che non può passare di moda, e poi educazione, gentilezza e soprattutto ironia le armi di Orietta Berti

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: