ROMA GAFFE ALLA CERIMONIA PER CIAMPI IL NOME SULLA TARGA È SBAGLIATO

Benvenuti in largo Carlo “Azelio” Ciampi. Proprio così: sulla targa che doveva essere un omaggio all’ex presidente della Repubblica, a cui a Roma è stato intitolato un “largo” del lungotevere Aventino, è stata dimenticata… la “g” di “Azeglio”. Travertino sbagliato e cerimonia saltata. La targa, infatti, una volta che qualcuno si è accorto della mancanza, è rimasta coperta da un drappo giallorosso. 

Presenti Mattarella e altre autorità – Tutto rimandato, dunque, in attesa della correzione del nome. Il presidente Sergio Mattarella e le autorità presenti sono stati costretti a lasciare il luogo della cerimonia. Ai presenti pare sia stato detto che la targa era scheggiata, come ha riportato, su Twitter, il leader di Azione Carlo Calenda.  

La precisazione della Raggi – “Sono stata avvisata questa mattina, ho dato subito l’ordine di procedere ad una nuova targa che infatti già adesso è collocata al suo posto”, ha chiarito il sindaco di Roma Virginia Raggi.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: