SPORT: MEETING DI RIMINI

Si è aperto con l’inaugurazione di Sergio Mattarella il Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini, giunto alla sua 42esima edizione. Il primo giorno di convegni è stato battezzato dall’incontro con i grandi talenti dello sport italiano, dal titolo “Il coraggio della sfida. Andare oltre i limiti”, organizzato con la collaborazione di Star Biz. Presente il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Valentina Vezzali. Proprio la plurimedagliata olimpica ha lanciato un chiaro segnale al Paese: “Bisogna riuscire ad assecondare la voglia di sport che sta montando soprattutto dopo i successi di questa estate azzurra. Quei successi sono il frutto del lavoro silenzioso e appassionato di migliaia di volontari e associazioni dilettantistiche, ma anche della riforma dello sport avviata nel 2018 che ha il merito, innanzitutto, di aver portato al movimento sportivo circa 160 milioni di euro in più in due anni. Ma, come è stato da più parti osservato, lo sport in Italia è pratica, filosofia, stile di vita, educazione, insomma cultura trascurata, ignorata, dimenticata. A cominciare dalla scuola. Si tratta della “sfida” più importante. Sin dai primi giorni del mio insediamento ho avuto ben chiaro che fosse uno degli obiettivi da raggiungere. Mi sono impegnata sin da subito per prevedere l’inserimento dell’insegnante di scienze motorie a partire dalla scuola primaria. È una grave lacuna del nostro Paese”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: